Nel corso degli anni e dei molteplici uffici tecnici di cui abbiamo fatto parte, abbiamo acquisito la capacità di operare con i migliori software presenti sul mercato.

Il Team di Innovative Structural Design utilizza i migliori tools per ottimizzare la progettazione e collaborare al meglio con i vari cantieri e studi di progettazione, inoltre il nostro ufficio tecnico ha implementato un PDM, per la collaborazione di gruppo e tener traccia dei files prodotti. In questa maniera eliminiamo gli errori di versione, sempre presenti quando si lavora su progetti complessi eseguiti da più ingegneri. 

Nelle collaborazioni più grandi abbiamo dato accesso anche ai cantieri al nostro database in tal modo è possibile condividere il modello 3D con loro e permettere di aggiungere le parti da noi non modellate, tipicamente interni e impianti.

Di seguio il nostro processo produttivo ed i tools impiegati in ogni step dedlla progettazione:

Tools: Rhinoceros
Il nostro flusso di lavoro tipico prevede l’acquisizione delle geometrie di base da parte del cliente, ad esempio in formato Iges o Rhinoceros
Tools: modellazione solida con solidworks
L’importazione di queste geometrie in un modellatore solido parametrico, attualmente SolidWorks e l’elaborazione della geometria finale
Tools: software agli elementi finiti,
Parallelamente, la geometria viene elaborata in un software di pre-post (Patran & Apex) per essere convalidata con il software agli elementi finiti, tipicamente Nastran
Tools: software compatibili con Autocad.
Parallelamente, la geometria viene elaborata in un software di pre-post (Patran & Apex) per essere convalidata con il software agli elementi finiti, tipicamente Nastran

Presentazione aziendale: